Home SommarioComitato Guerrieri di Mont'e Prama

Novitą
Tour

Il mitico popolo, costruttore di migliaia di stupendi nuraghi in Sardegna (alcune stime parlano di oltre 12.000), aveva eretto il grande e magnifico tempio mediterraneo al Sardus Pater, sulla collina oggi denominata Mont'e Prama, nel territorio del Sinis di Cabras, in provincia di Oristano. Lą scolpģ le imponenti statue, a ornamento e protezione del luogo sacro e delle sepolture. I Guerrieri, feriti ma ancora potenti, restaurati con maestria presso il Centro Restauri di Li Punti a Sassari, una volta restituiti alla loro terra, potranno testimoniare adeguatamente, con gli altri reperti appartenenti al territorio, il valore, la capacitą e la religiositą dei nostri comuni antenati, rinvigorendo l'identitą assopita e l'orgoglio di sentirci sardi in Italia e nel Mediterraneo.

 

16 gennaio 2013 č stata inviata una nota agli organi di informazione. Si tratta di una protesta molto forte che il Comitato ha deciso di esprimere e consigliamo tutti i visitatori a prenderne visione. Il testo della protesta lo trovate qui

comunicato stampa del 29 giugno 2012

FIRMATO IL PROTOCOLLO DI INTESA AL QUALE L'AMMINISTRAZIONE DI CABRAS ATTRIBUISCE UN VALORE ECCEZZIONALE ... INFATTI... Č ECCEZZIONALE IL GUADAGNO PER CAGLIARI A NOSTRO SVANTAGGIO!

QUI TROVATE IL DOCUMENTO

ATTENZIONE ! - Il sito č in fase di costruzione ... ma le parole del Presidente Cappellacci e del Sindaco C. Carrus sono definitive!!! le trovate qui


 Alcuni dei presupposti che animano il Comitato "Guerrieri di Mont'e Prama"

Affermare il diritto delle popolazioni a conservare quanto gli appartiene
Responsabilizzare le amministrazioni locali nella valorizzazione, gestione e tutela delle proprie risorse archeologiche
Valorizzare i siti archeologici della Sardegna e i relativi musei locali
Sviluppare una rete museale sarda restituendo alle comunitą identitą e radici storiche
Promuovere la diffusione del sapere storico relativo alle vicende recenti antiche e nuragiche in particolare
Progettare percorsi turistici archeologici

in particolare

Propone la realizzazione  di un nuovo Museo espositivo in Cabras dedicato alle sculture dei Guerrieri
Propone la Fondazione  di un Centro Studi Archeologici da abbinare al Museo
Propone la realizzazione, nel sito dove sono state rinvenuti i reperti, di un "Parco archeologico" con la ricostruzione (frutto delle ricerche di studiosi) dell'ambiente originario.

Leggi il "Manifesto Costitutivo"


Profilo del Comitato

Il Presidente Alfonso Zacceddu si avvale della collaborazione di:

  •  Nicola Erdas  - Tesoriere contabile ... (senza fondi!)

e dei seguenti amici attivi:

  • Franca Contini
  • Domenico Marras
  •  Salvatore Bellu
  •  Marco Marine
  •  Ivo Zoccheddu
  •  Giovanni Minnei
  •  Luca Loi
  •  Gesuino Sechi
  •  Ferdinando Sechi
  •  Efisio Trincas
  • Emanuela Bilancetta
  • Roberto Garau

 

Tutti possono aderire al Comitato, cittadini italiani, stranieri, Organizzazioni, Enti ed Associazioni , semplicemente firmando l'elenco degli aderenti.

Donazioni e contribuzioni possono essere inviate presso il c.c postale n XXXXXXXXXXXXXXXXXX oppure versati nelle mani di un componente del gruppo direttivo, che rilascerą una ricevuta firmata dal Presidente.

 


Come contattarci

Telefono
numero privato (3489041447)
Fax
XXXXXXXXXXXXXXX
Indirizzo postale
Da definire poiché siamo senza fissa dimora
Posta elettronica: Informazioni generali: abbiamo trovato ospitalitą presso percabras@tiscali.it
 
Webmaster:  boriccu@gmail.it
 

 

[ Home ] Novitą ] Tour ]


Ultimo aggiornamento: 04-05-12